DOC IN A BOX


Cos’è necessario sapere, saper fare, saper essere per diventare un buon medico? Quante e quali di queste competenze ci sono fornite dall’università? Se avessimo una bacchetta magica, come cambieremmo la didattica, la struttura della nostra formazione?
Qualcuno potrebbe essersi accorto che tra ieri e oggi sono comparsi degli strani contenitori all’uscita dalle aule dove gli studenti di medicina ogni giorno accumulano pensieri, entusiasmo e delusioni riguardo il proprio percorso. Questi tre contenitori (uno a Cisanello, uno nella biblioteca di medicina, uno al polo PN) sono fatti per accogliere tutti questi pensieri sotto forma di bigliettini.

DOC IN A BOX è un’idea degli studenti della SCOME per tirare fuori questo mondo sommerso e capire quali sono i temi sentiti come maggiormente problematici. A tutti noi questo progetto servirà per acquisire consapevolezza di dove stiamo andando; a noi della SCOME in particolare per capire quali riflessioni e opportunità proporre per riuscire, anche senza bacchetta magica, a rendere ciò che facciamo ogni giorno più vicino a quello che vogliamo diventare.

State ancora leggendo?! Su, catapultatevi verso la scatola più vicina con la massima velocità e cominciate a scrivere! La facoltà di medicina, anche se nessuno ve l’hai mai detto, ha bisogno anche del vostro aiuto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *