Corso “Semeiotica di Frontiera”


Quali sono le sfide che si trova di fronte un medico in un ospedale da campo? Le risorse tecnologiche che ci sono nei nostri ospedali sono le stesse in una imbarcazione per il soccorso in mare o in un ospedale africano? Come si approccia una paziente con una cultura diversa dalla nostra?

È da queste domande che parte l’idea del corso di “Semeiotica di Frontiera”: medici ed operatori con esperienza di cooperazione internazionale ci raccontano come si lavora e cosa ci si trova davanti in un ospedale da campo dopo un disastro naturale, in un punto di raccolta migranti, o sulle navi che fanno soccorso nello stretto di Lampedusa.

In un’epoca in cui le distanze si accorciano e i confini si oltrepassano, siamo convinti che sia importante per noi studenti di Medicina prepararsi al “diverso”, a praticare una buona medicina per un’umanità globale e variegata.

Pensiamo a questo corso come all’inizio di un cammino che renda tutti noi promotori di una universalizzazione dell’assistenza sanitaria, affinchè essa non dipenda più ineluttabilmente dal contesto -geografico o culturale – in cui ci si trova.

Link evento facebook:  https://www.facebook.com/events/1459177247429857/

 

Come è strutturato il corso:

  • Giovedì 12 Gennaio, dalle 15 alle 17. Dottor Davide Loqui, Stefano Spinelli: “Medici di fronte alle migrazioni. L’esperienza di Rainbow for Africa”. Dalle 14 alle 15 iscrizione al SISM. 
  • Giovedì 19 Gennaio, dalle 14.30 alle 16.30. La Dottoressa Giulia Fantoni, del “Gruppo Chirurgia d’Urgenza” ci parlerà dell’aspetto ginecologico e della gestione delle donne incinte e del parto.
  • Giovedì 26 Gennaio, dalle 14.30 alle 16.30. Con il Dottor Giuseppe Zocco, del “Gruppo Chirurgia d’Urgenza” ripercorreremo le sfide e gli scenari che incontra un chirurgo d’urgenza in un ospedale da campo.  (Quest’ultima data potrà subire variazioni dipendenti dai turni in ospedale del Dr. Zocco.)

Tutte le lezioni si terranno al polo Portanuova, l’aula precisa sarà comunicata quanto prima tramite la nostra pagina e agli indirizzi e-mail dei partecipanti.

Per iscriversi basta compilare questo modulo

Per poter partecipare è necessario essere iscritti al SISM, per chi ancora non fosse socio ci sarà la possibilità di iscriversi il giorno stesso della prima lezione dalle 14.00 alle 15.00, presentandosi con la quota associativa di 10€ e dopo aver compilato il modulo online a questo link.

Che aspettate? I posti sono limitati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.