SCOME – Pedagogia Medica


SCOME – Standing Committee on Medical Education

Building tomorrow’s doctors
Cosa rende un medico, un buon medico? I suoi studi e la sua formazione, senza dubbio. Ma le caratteristiche educative dei nostri corsi di studio sono tali da renderli i più completi e accurati possibile? Soprattutto, riescono ad insegnarci non solo a sapere, ma anche a saper fare e, soprattutto, a saper essere?

La SCOME parte da questo interrogativo e tramite la formazione dei propri membri su temi di pedagogia medica e il rapporto con alcuni enti esterni (come la SIPeM, Società Italiana Pedagogia Medica) cerca i mezzi per darsi le risposte, valutare criticamente la situazione del propri atenei e agire concretamente per modificarla. In questo modo lo studente passa dal ruolo di “ascoltatore” di modelli educativi stabiliti da altri a quello di parte attiva nei processi che portano ad una facoltà di medicina migliore. Questa vision principale della SCOME trova pratica realizzazione attraverso diversi percorsi: corsi di formazione teorici o pratici, conferenze e progetti mirati da una parte a espandere le conoscenze previste dal corso di studi, dall’altra a intervenire in maniera critica sul corso di laurea.

Esempi di progetti sono:
– l’Ospedale dei Pupazzi, che mira alla facilitazione del rapporto medico-paziente futuro andando ad intervenire sulla percezione che i bambini hanno degli ambienti medici e ospedalieri.

  • lo SMILE-X, il progetto di clowntherapy del SISM, che, per dirla con le parole di Patch Adams, “porta umanità a chi soffre aggiungendo un po’ di sano umorismo” e allarga le prospettive sulla relazione di dialogo tra medico e paziente

  • il DisasterSISM, un corso di base di medicina dei disastri nato dall’incontro tra SISM e CRIMEDIM

  • il Corso di suture e il Corso di ecografia, che colmano alcune lacune pratiche indubbiamente presenti nella formazione di molti di noi

Questi sono solo esempi, ma chissà cosa altro ci inventeremo insieme!⁠⁠⁠⁠

logo-scome

Local Officer on Medical Education (LOME): Samuele Gaggioli

email:  lome@pisa.sism.org

Assistants: Maria Grazia di Nino, Dario Rosini, Angela Gallone, Gaia Impastato, Viola Santi, Virginia Casigliani, Damiano Mesi, Giuseppe di Pasquale, Giovanni Serughetti, Angelica Acri, Giulia Gialluca

I Corsi

I Progetti

News SCOME